Le nuove Hypercharger superveloci in autostrada

Una nuova colonnina ad alta performance è stata installata presso le nostre aree di servizio Baronissi Est e Baronissi Ovest sull’A2 del Mediterraneo.
Si tratta della Hypercharger di Alpitronic per una ricarica superveloce, colonnina dalle linee moderne e dal design elegante. Ha una potenza di 75 KW e due punti di ricarica utilizzabili contemporaneamente ed è il risultato di un percorso di esperienza e conoscenza in sistemi elettronici innovativi con un focus sulla mobilità elettrica da parte di un’azienda italiana.
L’Hypercharger è un sistema di ricarica nuovo e innovativo, di qualità avanzata, affidabile e supportato anche a distanza da un monitoraggio continuo, che garantisce continuità di funzionamento ai viaggiatori.
Attualmente funziona con card per blocco/sblocco, ma a novembre sarà completata con il terminale per l’utilizzo anche con carta di credito.
Una curiosità da aggiungere è che l’Hypercharger è un sistema modulare che può espandersi fino a raggiungere i 300 kW e oltre, pronto cioè ad incrementare la potenza fino a servire le auto del futuro.

Con la nuova colonnina Hypercharger, chi si trova a percorrere l’autostrada da Salerno in direzione di Avellino, oppure in direzione opposta, potrà fruire di una ricarica ultraveloce e, nella breve attesa, scoprire i tanti servizi offerti dalle nostre aree di servizio: dall’area di ristoro dell’Autogrill ai servizi igienici con docce, dall’officina meccanica ai distributori self service di alimenti e prodotti per l’igiene personale, al corner di vendita di accessori per animali.
Le nostre aree di servizio sono state progettate per venire incontro alle esigenze più diverse di chi viaggia per brevi o lunghi tratti e completate, dopo le diverse postazioni multicarburanti, anche da una colonnina di ricarica per veicoli elettrici, in un’ottica di sviluppo sostenibile della mobilità.