Oil & non Oil 2023: appuntamento con l'evento dedicato ai carburanti innovativi

Mese: Ottobre 2023

Galdieri Energy ritorna all’evento Oil & non Oil di Verona per il secondo anno consecutivo con tutto il suo carico di energia. E’ la fiera principale del settore poichè è l’unica manifestazione che coinvolge tutti gli operatori della filiera distributiva dei carburanti, fino ad arrivare a quelli più innovativi e sostenibili.

L’edizione 2022 ha ottenuto la presenza di 120 aziende espositrici per un pubblico di oltre 4000 visitatori qualificati, che nei tre giorni di manifestazione hanno visitato gli stand e partecipato a 25 tra convegni e workshop.
Noi saremo presenti anche quest’anno con un nostro stand, uno spazio dedicato all’accoglienza di quanti vorranno conoscere meglio i nostri prodotti. In esposizione avremo tutte le tipologie delle nostre colonnine di ricarica sia domestica che business. Si tratta di colonnine in pronta consegna, distribuite in tutta Italia, che i visitatori potranno vedere dal vivo, ottenendo tutte le informazioni per un acquisto consapevole.

Oil & non Oil
29 novembre – 1 dicembre 2023
VeronaFiere
Stand B34
https://www.oilnonoil.it/biglietti/


Bonus colonnine per imprese fino al 40%

Mese: Ottobre 2023

Attivo il bonus destinato ad imprese e professionisti per le infrastrutture di ricarica acquistate dal 20 ottobre 2021.

In dettaglio….

Pubblicato l’avviso che definisce le regole per la richiesta dell’incentivo per l’acquisto di colonnine elettriche per le imprese e i professionisti. Il bonus coprirà il 40% delle spese sostenute che, oltre al costo di acquisto e attivazione, potranno comprendere anche l’installazione delle colonnine, gli impianti elettrici, gli impianti e i dispositivi di monitoraggio. La norma copre anche le spese per la connessione alla rete elettrica, quali progettazione, lavori e collaudi, fino al limite massimo del 10%. Le infrastrutture, per essere finanziabili, devono:
– essere nuove di fabbrica
– collocate in Italia e in aree nella piena disponibilità dei soggetti beneficiari
– avere una potenza nominale almeno pari a 7,4 kW
– essere in possesso di dichiarazione di conformità

Domanda

La presentazione delle domande sarà gestita per conto del MASE sulla piattaforma di Invitalia, per cui andrà effettuata in via telematica. Ciò vale per le imprese, mentre i professionisti dovranno effettuare la richiesta del bonus tramite pec all’indirizzo CRE1@postacert.invitalia.it
In entrambi i casi, la richiesta potrà essere inoltrata a partire dal 26 ottobre e la scadenza ultima sarà alle ore 17 del 30 novembre.
Per avere accesso al contributo, le imprese devono avere sede sul territorio italiano, essere in regola con i versamenti Inps e con gli adempimenti fiscali, non superare i massimali previsti dal de minimis in caso di altri contributi e, unicamente per i professionisti, si richiede un fatturato almeno pari al valore della infrastruttura di ricarica per la quale è richiesto il contributo (per coloro che applicano il regime forfettario, il valore massimo della colonnine non può essere superiore a 20.000 euro).
La novità è che il 5% delle risorse disponibili è riservato alle imprese che, alla data della domanda di contributo, risultano in possesso del rating di legalità, a voler premiare chi si impegna a lavorare in trasparenza e legalità.

Scheda bonus

Compilazione domanda: dalle 10 del 26 ottobre 2023
Invio: dal 10 novembre fino alle ore 17:00 del 30 novembre 2023

Beneficiari: chi ha acquistato una colonnina dal 20 ottobre 2021

Spese ammissibili: acquisto, posa in opera, servizi accessori

Contributo: 40%

Graduatoria: in ordine cronologico


Bonus colonnine per privati fino all’80%

Mese: Ottobre 2023

Attivo il bonus destinato a privati e condomini che potranno richiederlo per gli acquisti effettuati nel 2022 e nell’anno in corso.

In dettaglio….

80 milioni di euro è la dotazione che finanzia la misura di incentivazione per l’acquisto di colonnine elettriche con un contributo pari all’80% del prezzo di acquisto e posa in opera. Il contributo massimo previsto per i privati è di 1.500 euro, mentre nel caso dell’installazione di una stazione di ricarica in parti comuni di edifici condominiali, il limite di spesa ammonta a 8.000 euro.
Sono ammessi al finanziamento solo gli acquisti effettuati dal 4 ottobre al 31 dicembre 2022 e per tutto il 2023.
Concorrono al calcolo del bonus, le spese di acquisto e posa in opera delle colonnine di ricarica, comprese quelle sostenute per l’installazione, gli impianti elettrici, le opere edili necessarie, dispositivi per il montaggio e finanche le spese di progettazione e i costi per la connessione alla rete elettrica. Tutte le spese devono essere documentate ed effettuate con pagamento tracciabile.
Una volta installate, le colonnine di ricarica domestiche dovranno essere a esclusivo uso privato e non accessibili al pubblico, ciò anche nel caso dei condomini.

Domanda

Il bonus può essere richiesto soltanto in modalità telematica, presentando la domanda sul sito del MIMIT, accedendo con le credenziali SPID, CIE o CNS e inserendo un indirizzo PEC, ai fini delle comunicazioni necessarie.
Entro 90 giorni dalla data di chiusura della piattaforma di presentazione, il Ministero emanerà il decreto di erogazione dei contributi, stilando una graduatoria che tiene conto dell’ordine cronologico di ricezione delle domande, fino a eventuale esaurimento dei fondi disponibili.
Vi è grande attesa per la partecipazione agli incentivi dello Stato che già nel 2022 erano stati invano attesi. Infatti non era mai stato emanato il decreto direttoriale del Ministero delle Imprese e del Made in Italy e quindi non erano state formalizzate le modalità per poter fare richiesta del bonus. Il decreto Milleproroghe ha disposto la proroga del bonus fino a dicembre 2023 o comunque fino a esaurimento dei fondi.

Scheda bonus

Compilazione domanda: dal 19 ottobre al 2 novembre 2023

Beneficiari: chi ha acquistato una colonnina dal 4 ottobre al 31 dicembre 2022

Spese ammissibili: acquisto, posa in opera, servizi accessori

Contributo: fino a € 1.500 per i privati – fino a € 8.000 per i condomini

Graduatoria: in ordine cronologico

I termini di apertura e chiusura per le domande relative alle installazioni effettuate nel 2023, verranno comunicati con successivi avvisi del Ministero.


Forum Fuels Mobility, seconda tappa verso la mobilità futura

Mese: Ottobre 2023

Galdieri Energy ritorna al Forum Fuels Mobility che si svolgerà a Bologna dall’11 al 13 ottobre, prosieguo ideale e approfondimento delle tematiche emerse nel corso della prima tappa di aprile tenutasi a Roma. In quell’occasione, siamo stati Main Sponsor della manifestazione, credendo immediatamente nella validità dell’idea di riunire esperti e attori a vario titolo del settore della mobilità sostenibile, allo scopo di far emergere problematiche ed eccellenze nell’ottica della transizione energetica.

L’offerta Galdieri Energy

Galdieri Energy, a pieno titolo, entra nel discorso sui nuovi vettori vettori e tecnologie nella mobilità sostenibile, dal momento che offre un catalogo completo di soluzioni per la ricarica dei veicoli elettrici, in grado di soddisfare la richiesta sia dei privati sia delle aziende che degli enti pubblici.
Le colonnine si caratterizzano soprattutto per la flessibilità di impiego, essendo soluzioni modulabili nella potenza come le colonnine Ricarica Fast, o dalle diverse potenze e dalle dimensioni contenute, come nel caso delle tipologie di wallbox.
Quest’anno ha poi introdotto la formula del noleggio operativo come modalità per diffondere velocemente i punti di ricarica, consentendo di disporre subito della propria colonnina senza sostenere nessun investimento iniziale.

Il marchio Galdieri Energy, nato 5 anni fa, rappresenta il ramo d’azienda della società C. Galdieri & Figli Spa dedicato alla mobilità sostenibile, una nuova strada inaugurata con l’apertura del primo rifornimento autostradale in Italia di LNG nel 2018.

Nel corso del Forum Fuels Mobility, il CEO dell’azienda, Roberto Galdieri, parteciperà alla tavola rotonda del 12 ottobre dal titolo “Mobilità urbana sostenibile, dalla pianificazione strategica all’integrazione dei servizi”. Porterà ad esempio la propria esperienza nel contribuire alla costruzione della rete di infrastrutture necessaria a dare una spinta decisa all’adozione della mobilità elettrica.

Forum Fuels Mobility
11-13 ottobre 2023
BolognaFiere
https://www.fuelsmobility.com/it/Forum-Fuels-Mobility-2023/Ticket-online

Tavola rotonda
Mobilità urbana sostenibile, dalla pianificazione strategica all’integrazione dei servizi
12 ottobre 2023 ore 14.00-16.00
PAD. 26 | SALA VERDE